Un po’ di chiarezza

  • 23 dicembre 2016

    SCADENZARIO DI FINE ANNO 2016-2017

    Anche quest’anno, sperando di fare cosa gradita, si elencano gli adempimenti imminenti: ENTRO IL 31 DICEMBRE 2016, CONSEGNARE PRESSO I DISTRETTI DI APPARTENENZA L’ELENCO RIEPILOGO GENERALE DELLE ADP PER IL LORO RINNOVO (*) ENTRO IL 10 GENNAIO 2017(**) TRASMETTERE REPORT PDTA PER IL 4° TRIMESTRE 2016 ANA E SAN DIABETE, ANA E SAN RESPIRATORIE, ANA E SAN IPERTENSIONE ENTRO IL 10 GENNAIO 2017(**) TRASMETTERE […]

    Leggi ...
  • 9 dicembre 2016

    Le EBPM nello studio del MMG

    Le Eparine, specialmente quelle a basso peso molecolare (EBPM) per le diverse indicazioni in scheda tecnica (di cui necessita assolutamente tener conto per questioni di appropriatezza) e per i differenti percorsi cui sono assoggettate (prescrizione da parte del MMG, prosecuzione terapeutica Ospedale/territorio, distribuzione diretta specialista/farmacia territoriale) costituiscono una particolare complicazione burocratica ed un notevole disagio […]

    Leggi ...
  • 26 novembre 2016

    È OBBLIGO RACCOGLIERE IL CONSENSO PER I PAZIENTI PRESENTI SU SANIARP:

    Una nota del direttore del Servizio di Coordinamento Assistenza Farmaceutica e del Direttore Sanitario della ASL SALERNO porta all’evidenza di tutti i medici prescrittori su piattaforma SANIARP (già invitati, nel mese di settembre 2016, dal Referente Regionale SANIARP a procedere alla raccolta del consenso al trattamento dei dati dei pazienti, in considerazione del carattere ·personale […]

    Leggi ...
  • 23 novembre 2016

    Sorveglianza sanitaria per medici convenzionati operanti in strutture delle aziende sanitarie. Obbligo indipendente dalla tipologia contrattuale.

    Il recente caso triestino della pediatra convenzionata affetta da tbc che avrebbe contagiato minori da lei sottoposti a vaccinazione in struttura aziendale sottolinea l’importanza prevalente della cultura della sicurezza rispetto al problema reale dei suoi costi. I medici di medicina generale e gli specialisti ambulatoriali interni sono ugualmente medici convenzionati e quindi, analogamente, qualora prestino […]

    Leggi ...
  • 18 novembre 2016

    CORRETTA COMPILAZIONE DEL CERTIFICATO TELEMATICO DI MALATTIA

    La normativa vigente prevede che le assenze per malattie, anche di un solo giorno, devono essere documentate e non sia sufficiente a giustificare il lavoratore la semplice comunicazione di assenza (sent. corte di cassazione n.17898 del 22/08/2007). Le disposizioni stabiliscono inoltre che (art. 1 comma 149 della legge 30/12/2004, n. 311 che ha sostituito i […]

    Leggi ...
  • 3 settembre 2016

    Detrazioni 730 2016: spese per la palestra non sono possibili anche se a scopo riabilitativo

    Le spese sostenute per l’iscrizione in palestra per attività riabilitative o a fini di rieducazione motoria non possono rientrare nelle detrazioni per spese sanitarie e non possono essere detratte nella dichiarazione dei redditi. Come specificato dalla Circolare dell’Agenzia delle Entrate numero 19/E del 2012 al punto 2.3, infatti, le attività svolte in palestra allo scopo […]

    Leggi ...
  • 25 luglio 2016

    Assenza per malattia: il lavoratore ha l’obbligo di comunicare all’azienda e verificare l’invio del certificato di malattia all’INPS

    Il lavoratore che non ha adempiuto l’obbligo, contrattualmente previsto, di segnalare tempestivamente al datore di lavoro l’assenza per malattia, rischia il licenziamento per assenza ingiustificata nonostante lamenti che il mancato invio del certificato di malattia sia dipeso da motivi non attribuibili alla sua volontà: la trasmissione telematica, infatti, esonera il lavoratore dal solo invio della […]

    Leggi ...
  • 27 maggio 2016

    La circolare dell’Agenzia delle Entrate: niente Irap per i Medici se il 75% del reddito è frutto di convenzioni. 

    Sono esclusi dall’Irap i medici il cui reddito di lavoro autonomo deriva per più del 75 % dall’attività svolta in base a convenzioni con strutture ospedaliere e le imprese agricole per le quali in precedenza si applicava l’aliquota dell’1,9 per cento. Continuano, invece, a pagare il tributo regionale le imprese il cui valore della produzione […]

    Leggi ...
  • 19 maggio 2016

    Erogabilità e appropriatezza prescrittiva delle prestazioni odontoiatriche

    Essendo stata segnalata in alcuni territori, la mancata prescrizione di prestazioni odontoiatriche da parte dei medici prescrittori, la Direzione Generale UOD Assistenza Territoriale Regione Campania, in attesa di prendere provvedimenti per quanto riguarda la definizione in dettaglio dei criteri di vulnerabilità sanitaria e sociale per l’accesso alle cure odontoiatriche, ribadisce che, nelle more, restano invariate […]

    Leggi ...
  • 21 aprile 2016

    Come prescrivere correttamente le cure termali.

    A cura del dr. R. Sellitto Nella compilazione delle ricette ai fini dell’erogazione delle cure termali bisogna fare attenzione ad alcune procedure necessarie per l’erogazione del servizio: Oltre all’obbligo di mettere il Codice Nazionale e non quello Regionale necessita far particolare attenzione alle diciture inserite sulle prescrizioni che devono corrispondere alla formulazione codificata dei trattamenti in convenzione. […]

    Leggi ...