• Nuova nota di chiarimento DCA 56/15

    Il 24/11/2015 è stata diffusa una nuova nota di chiarimento per quanto riguarda il DCA 56/15.

    In sintesi si può riassumere nei seguenti punti.

    • per quanto riguarda il punto 5 del dca 56/2015 (obbligo di allegare, alla ricetta SSN o al promemoria, la scheda di monitoraggio Modello unico per la prescrizione di statine con brevetto in corso o dell’associazione simvastatina – ezetimibe) è eliminato l’obbligo di allegazione e di compilazione del MUP cartaceo per tutti i trattamenti in corso,
    • persiste l’obbligo per il medico prescrittore (MMG/PLS, specialisti ambulatoriali, ospedalieri, universitari) di compilare il MUP in caso di prescrizione di farmaci con brevetto in corso a pazienti naive o in caso di rivalutazione della terapia con il passaggio a farmaci sotto copertura brevettuale
    • per la prescrizione di statine con brevetto in corso In continuità terapeutica, i medici prescrittori dovranno utilizzare il codice 12, avendo cura di riportare nel campo “motivazNote” immediatamente dopo l’indicazione di tale codice, le motivazioni per esteso della prescrizione stessa
    • per la continuità di antipertensivi, il codice 13 e la dicitura continuità terapeutica sono bastevoli
    • quanto stabilito in merito all’associazione ezetimibe–simvastatina (estemporanea o precostituita) è da intendersi ad eccezione delle iperlipidemie in pazienti con insufficienza renale cronica moderata / grave con LDL-C >/= 130 mg/dl.
    • i Commissari Straordinari/Direttori Generali dovranno disporre affinché entro il 31.12.2015 sia completata l’acquisizione informatica del MUP, nonché l’accreditamento sulla piattaforma SANIARP dei medici specialisti ambulatoriali, ospedalieri e universitari che nel frattempo continueranno ad utilizzare i modelli in formato cartaceo. Anche i farmacisti aziendali Incaricati del controllo sull’appropriatezza saranno accreditati

    Infine è pubblicato un nuovo aggiornamento della tabella dei farmaci all’attenzione del DCA 56/15

    Qui la nota regionale

    Qui il MUP